Sono iniziati i lavori negli altri terreni che ospitano dispositivi di sperimentazione a Cieza, Santomera e Águilas

Sono iniziati i lavori negli altri terreni che ospitano dispositivi di sperimentazione a Cieza, Santomera e Águilas

Durante il mese di ottobre sono iniziati i lavori di installazione degli ultimi tre dispositivi di sperimentazione del progetto LIFE-Aquemfree.

In particolare, si tratta dei terreni di La Deseada, situato a Cieza che si dedica alla coltivazione di frutta da nocciolo; Los Buitragos, situato a Santomera e che dsi dedica agli agrumi; e Cabezo Grande, situato a Águilas, per la coltivazione di pomodori.

Queste coltivazioni sono le più importanti e rappresentative della Regione di Murcia, con superfici di circa 38.000, 22.000 e 2.600 ettari rispettivamente.

0 comments

Leave a comment


Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies.